servizi&prove

DIAGNOSTICA STRUTTURALE › CALCESTRUZZO
PROVA TERMOIGROMETRICA

campi di applicazione

- manufatti edilizi.

Obiettivi

- misura della temperatura e dell’umidità.

Principali vantaggi

- prova non distruttiva;
- rapidità e semplicità.

Scopo

La prova termoigrometrica è una tecnica diagnostica non distruttiva che permette di stimare in maniera rapida ed affidabile temperatura ed umidità relativa. 

Criteri di funzionamento

Il termoigrometro a contatto è uno strumento diagnostico portatile per la misura della temperatura e dell’umidità relativa. La sonda, legata allo strumento, è dotata di un sensore grazie al quale le informazioni di temperatura ed umidità vengono immagazzinate. Tali valori, poi, permettono la stima del punto di rugiada, parametro indispensabile per lo studio di condense e muffe.

Tra i numerosi campi di utilizzo, l’indagine termoigrometrica permette la verifica dell’umidità di risalita e la misurazione dell’umidità delle pareti.

L’indagine termoigrometrica risulta particolarmente efficace quando è utilizzata a corredo di un’analisi termografica.

Galleria immagini