AZIENDA

La squadra della Istemi è composta da professionisti, ingegneri civili ed edili, geologi e chimici del restauro, specializzati nel campo della diagnostica, dei controlli e dei monitoraggi per l’Ingegneria Civile, l’Ambiente ed i Beni Culturali.

Gli operatori sono certificati ai sensi della UNI EN ISO 9712, per le Prove non distruttive sulle strutture civili, sui beni culturali ed architettonici e per le Prove non distruttive nel settore industriale.


ing. Nicolino Messuti
Direttore tecnico
ing. Carmine Napoli
Consulente settore diagnostica strutturale
ing. Nicolino Messuti
POSIZIONE
Direttore tecnico

FORMAZIONE:
Ingegnere civile, laureatosi presso l’Università di Salerno. Nel 2007 ha conseguito il Diploma presso il Corso di Specializzazione in Ingegneria per i Beni Culturali dell’Università Federico II di Napoli. Nel 2007 ha frequentato inoltre, il Corso di Valutazione e riduzione della vulnerabilità del costruito storico presso l’Università di Salerno.
Abilitato professionalmente ai sensi della legge 818/84 (Prevenzione incendi) e del dlgs 81/2008 (sia per luoghi di lavoro sia per cantieri temporanei e mobili), è tecnico certificato di II livello. E’ tecnico certificato di II livello ai sensi della UNI EN ISO 9712 per le prove non distruttive sulle strutture civili, sui beni culturali ed architettonici e nel settore industriale.

COMPETENZE
Specializzato nel campo della progettazione e modellazione strutturale, delle verifiche di vulnerabilità sismica e dei rilievi strutturali ed ambientali, si occupa altresì, di diagnostica e monitoraggio del costruito storico e monumentale e dei controlli nel settore delle strutture in acciaio.

ing. Carmine Napoli
POSIZIONE
Consulente settore diagnostica strutturale

FORMAZIONE
Ingegnere civile, strutturista, laureatosi presso l’Università degli Studi di Salerno con tesi dal titolo “Modellazione agli elementi finiti di uno scatolare ferroviario realizzato a spinta e verifiche secondo le NTC 2008”. Nel 2007 ha frequentato il corso di “Valutazione e riduzione della vulnerabilità del costruito storico” presso l’Università di Salerno.
Abilitato professionalmente ai sensi del dlgs 81/2008 per la sicurezza nei cantieri temporanei e mobili; nel 2011 ha frequentato la “International Summer School in Conservation of Historical, Monumental and Archaeological Sites” presso l’Università di Roma Tor Vergata. E’ tecnico certificato di II livello ai sensi della UNI EN ISO 9712 per le prove non distruttive sulle strutture civili, sui beni culturali ed architettonici.

COMPETENZE
Specializzato nel campo della diagnostica  strutturale, delle valutazioni di vulnerabilità del costruito storico e monumentale, del monitoraggio e del collaudo strutturale, si occupa altresì, di analisi autoptiche di quadri fessurativi, di indagini termografiche e di prospezioni georadar per mappatura di sottoservizi e per indagini di archeologia preventiva.