Che cos'è

Il grado di acidità (pH), la conducibilità elettrica (EC) e la temperatura (T) sono parametri chimico-fisici che influenzano le proprietà di acque, terreni e materiali da costruzione. La loro misurazione e monitoraggio è importante per ottenere informazioni sullo stato di fatto del contesto in cui ci troviamo, specialmente in condizioni di attività salina importante.

A cosa serve?

La misura di pH, conducibilità elettrica e temperatura rappresentano parametri importanti per capire in maniera approfondita lo stato di degrado di un dato materiale. Infatti, la presenza di elementi all’interno dei materiali da costruzione e appartenenti al patrimonio culturale, quali acqua da risalita, sali solubili e attività microbica, altera sensibilmente questi parametri portando ad una condizione di degrado in maniera irreversibile. Il loro monitoraggio è indispensabile per tenere sotto controllo tali parametri, ai fini della progettazione e la valutazione preventiva di eventuali interventi conservativi. Inoltre, la misura di pH, conducibilità elettrica e temperatura di acqua ed acque circolanti del terreno, sono necessari per la valutazione della fertilità chimica, l'assorbimento degli elementi nutritivi ed ogni tipo di correlazione con attività microbiochimiche del terreno, la quale è influenzata da particolari livelli di temperatura e salinità. Nondimeno, la salinità del terreno è direttamente legata ai valori di conducibilità elettrica, la quale rappresenta il modo migliore per stimare la quantità totale di nutrienti presente nella soluzione circolante.

Normative di riferimento

- UNI EN 10523:2012 - Qualità dell’acqua - Determinazione del pH

- UNI EN 27888:1995 - Qualità dell'acqua - Determinazione della conducibilità elettrica

- UNI EN 16455:2014 - Conservazione dei beni culturali - Dissoluzione e determinazione di sali solubili nelle pietre naturali e relativi materiali in uso e provenienti dal patrimonio culturale (per la preparazione dei campioni provenienti da materiali da costruzione da sottoporre a prova)

Galleria Immagini
No items found.
Dettagli tecnici
Per saperne di più

L'analisi viene eseguita in situ o in laboratorio mediante l'utilizzo di un dispositivo multiparametro al fine di valutare pH/EC/T di un dato materiale. Lo strumento è dotato di una sonda costituita da un elettrodo combinato e da un dispositivo elettronico che acquisisce i dati dalla sonda e li trasmette sotto forma di valori numerici. Tale tecnica è applicabile su campioni di acqua, terreni e materiali da costruzione, al fine di monitorare eventuali variazioni sulla loro composizione chimica.

Parla con un
nostro esperto
Chiara Gallo
Responsabile di Laboratorio